lunedì 5 marzo 2007

Luoghi di aggregazione... ovvero luoghi comuni. :-P


Sabato mattina, giornata di sole, prima arietta primaverile... la mamy parte con a lista dei lavoretti agresti. Sto preparando i bottiglioni per travasare una damigiana mentre...


Mamy: Ci sei a cena?
Nino: No, sono al compleanno dell'{amica_giramondo}.
Nino: ...mmm... :-|
Mamy: Che c'è?
Nino: Ai compleanni ci vuole ancora i regali? :-|
Mamy: Una volta si usava, adesso non so come va di moda. :-P


Perso alla ricerca di una soluzione il cell mi viene in aiuto, é l'ex-cognatorda* che chiede se sono libero per cena [..ovviamente il sabato gli inviti o sono 0 o sono più di 2...]. Declino l'invito e le chiedo se vuole fare lo shopping-assistant. Per fortuna accetta. :-) Così, 3 alberi potati e 2 piante di limoni spostate più tardi, sono pronto per partire. Cerchiamo parcheggio e già mi ricordo perchè non mi va di uscire il sabato pomeriggio. Scendiamo e mi sento un terzo turno della FIAT in mezzo alla prima della scala. Da quando in qua per andare a far la spesa al centro commerciale ci ci veste come per la cresima? :-P Dopo l'incontro con una coppia di suoi amici e un paio di commesse gli sguardi strani di qualche conoscente che ci incrocia sono chiari: é sabato pomeriggio, ci sono in giro solo coppiette, se siamo in giro assieme allora siamo una coppietta. La logica della gente é agghiacciante e nonostante le controprove siano evidenti [...sto allegro e tranquillo ad aspettare mentre entra nei camerini, non rogno per andare a vedere i nuovi giochi per la console, ho potere di parola nello scegliere un regalo...] l'archetipo ha la meglio. Mi dimentico perchè la gente si stupisce molto più spesso di me, si impegna da sola a pendere delle cantonate terribili. :-D Fatte le commissioni usciamo prendendo un po' in giro commesse e coppiette-tipo avvolto da un dubbio che l'ex-cognatorda riassume con...


Ex-cognatorda: Ma tutte ste coppiette il sabato pomeriggio non hanno niente di meglio da fare? Non potrebbero stare a casa a ciulare?
Nino: No, troppo facile. Escono, vanno in un posto dove vuole andare lei e che a lui non frega niente. Poi vanno in un posto che interessa a lui e che si eviterebbe volentieri. Così la sera escono già con la carogna montante e basta un poco per fare una litigata e giocarsi la ciulata. É il brivido del rischio ed il gusto della sfida. :-P


*: Ex-cognatorda é brutissimo come nome di un personaggio. Ergo é indetto pubblico concorso per decidere il nuovo nick a meno che l'interprete non faccia outing. :-D

19 commenti:

  1. si parcheggia facile? almeno lì!! :D

    RispondiElimina
  2. "No, troppo facile. Escono, vanno in un posto dove vuole andare lei e che a lui non frega niente. Poi vanno in un posto che interessa a lui e che si eviterebbe volentieri. Così la sera escono già con la carogna montante e basta un poco per fare una litigata e giocarsi la ciulata. É il brivido del rischio ed il gusto della sfida. :-P"


    Non sai quanto condivido!!!! mi hanno sempre messo tristezza le coppiette che il sabato pomeriggio passeggiano al centro commerciale.

    Ma dico, andate in montagna, fate attività più interessanti, un giro in bici... che ne so?


    Oppure fatevi i cavoli vostri e vedetevi direttamente alla sera.


    Oh, nino, condivido a pieno.


    Anche la logica schematica della gente. ESISTONO LE AMICHE. e per le donne ESISTONO GLI AMICI. Tutto non ruota intorno ai tentativi di scopata...

    RispondiElimina
  3. LillieDog: E non c'è neanche da pagarlo il parcheggio! Mica come a Pisa! :-P

    Lallylake: Con la gente agli sportelli faccio di peggio. Se a certi piacciono i luoghi comuni ne rifilo in quantità ;-P

    seventivity: ma anche no, però ci siamo divertiti. :-)

    RispondiElimina
  4. Grazie per la visita. Probabilmente hai ragione, la paura si può superare, ma per me è ancora troppo presto...

    Con il trauma che ho avuto da piccola è doppiamente difficile...

    Comunque il tuo blog è molto carino, e anche molto simpatico! Ciao, kiss

    RispondiElimina
  5. neanche morta al centro commerciale con una bella giornata di sole! NO. neanche morta! mi rifiuto!

    RispondiElimina
  6. ...dimenticavo...e il regalo cos'era???

    RispondiElimina
  7. il centro commerciale di sabato????follia...!!!però col parcheggio facile...

    RispondiElimina
  8. utente anonimo8 marzo 2007 00:06

    Complimenti per l'analisi, pur chiedendomi spesso il perchè non avevo mai considerato il gusto del rischio come motivazione.


    Le donne spesso hanno amici uomini con cui si confidano... gli uomini spesso hanno amiche donne con cui si confidano...

    Spessissimo questi amici e amiche tromberebbero volentieri tra di loro se solo riuscissero a superare i vari "non si può perchè...,non si deve perchè..., ecc.

    Di solito si è amici di persone che ci piacciono e allora perchè essere ipocriti e non dirlo?


    Cavoli se l'ho fatta lunga...


    Ciao


    GMR

    RispondiElimina
  9. esci a fare shopping di sabato pomeriggio? wow ma allora sei putrido anche tu!!! e il regalo cos'era? da brava putrida sono pure un po' ficcanaso... :)

    RispondiElimina
  10. utente anonimo8 marzo 2007 09:42

    "Ex-cognatorda é brutissimo come nome di un personaggio. Ergo é indetto pubblico concorso per decidere il nuovo nick a meno che l'interprete non faccia outing. :-D"

    ok, faccio outing, ma la fantasia è scarsa... posso proporre CSI o 'vedo la gente morta'... che dite?

    RispondiElimina
  11. diavoletta890: Certe cose si fanno pian pianino. :-)

    ory: Infatti ho fatto prima i lavori agresti e sono andato una scappata alle 6e30. ;-D

    giancarla: Esatto, una follia. Ed il parcheggio è stato un colpo di fortuna e basta. :-)

    GMR: C'è qualcosa di autobiografico nel tuo commento? :-P

    PulcinaPutrida: Quindi allora? Sono "putrido onorario"? :-D

    ex-cognatorda: "Vedo la gente morta" mi fa troppo film demenziale. La creatrice di "cognatorda" proponeva "the ripper", vedremo.:-P

    RispondiElimina
  12. Per la cronaca, il regalo è stato un miniset dell'erbolario alla fragranza "thè e cedro" composto da: bagnoschiuma, elisir odoroso e candela profumata. :-)

    RispondiElimina
  13. "Così la sera escono già con la carogna montante e basta un poco per fare una litigata e giocarsi la ciulata. É il brivido del rischio ed il gusto della sfida." è così incredibilmente vero. Si esce che già si guardano in cagnesco. Complimenti per il blog, carinissimo :)

    RispondiElimina
  14. mi introduco: GMR è vero che scegliamo gli amici che ci piacciono ma il fatto che ci garbino come persone mica vuol dire che ci garbino anche come amanti. A certe persone ho dato il cuore, per altre darei l'anima, ma il resto preferirei tenermelo :P

    RispondiElimina
  15. Lequilibrista: Grazie per il complimento. :-)

    ehvvivi: E dare soldi agli ex-dipendenti? ;-P

    RispondiElimina
  16. "Poi vanno in un posto che interessa a lui e che [lei] si eviterebbe volentieri."

    Questa è la parte meno credibile, il resto è saggezza.

    RispondiElimina
  17. kikkio: Non stiamo a fare i pignoli! E poi ho visto anche gli ometti sbavanti piazzati di fronte al nuovissimo modello di console o di autoradio al MediaWorld che le donzelle dietro che sbuffavano... ;-P

    RispondiElimina