domenica 10 maggio 2009

Si può fare! :-O


Se dopo tanti anni di giustizia negata, di stato che protegge se stesso invece dei cittadini, di politica che usa le vicende dei cittadini invece di usarsi per esse... Se dopo anni di gente che cerca di nutrire l'odio, anni di solitudine senza risposte, anni ad allevare da sole i figli... Se dopo tutto ciò queste due donne hanno trovato la forza di stringersi la mano con serenità, allora forse per questo paese c'è ancora speranza. Speranza di levare le incrostazioni di troppi anni di rancori, le incrostazioni che tengono chiuse armadi che da troppo tempo dovrebbero essere aperti, incrostazioni che occupano ancora le poltrone del potere, potere che usano per nascondere le loro colpe o quelle di chi li controllava al tempo dei fatti.



Questo momento come dovrebbe essere, cioè un vecchio ricordo. ;-)

3 commenti:

  1. utente anonimo23 giugno 2009 11:18

    questo fatto tende a far dimenticare IL FATTO e cioè che il marito dell'una è stato "suicidato" dalla finestra dell'ufficio del marito dell'altra

    tuttora non c'è chiarezza su ciò, e c'è molta confusione tra vittime e assassini


    me lo ricordo, io c'ero


    non mi feliciterei troppo

    RispondiElimina
  2. oohhps!!! scusa ero sloggato

    RispondiElimina
  3. prrof: La parte buona è che il tentativo di fare diventare una lotta perenne la cosa pare chiuso. La parte brutta è che tutti avremmo diritto alla verità è la cosa è ancora molto lontana.

    RispondiElimina