mercoledì 1 dicembre 2004

Il lavoro Mobilita l'uomo...


Per fortuna che oggi [N.d.Nino - Postato oggi perchè ieri sera Splinder mi considerava come il 2 di picche nella briscola...] era Sciopero generale altrimenti facevo anche il terzo turno di notte. Il meteo prometteva 3 giorni di pioggia, ma una divinità burlona ha deciso di aprire un piccolo squarcio di cielo in modo che la mamy, andando in bagno stamattina, vedesse l'azzurro e decidesse che era una buona giornata per travasare. Ergo sveglia prima delle sette, accompagnata da 2 ore immerso nel tepore invernale della bassa.  Pulito e rassettato parto per il lab e scopro che non sono l'unico impegnato in attività alternative. Resto infatti fermo 10 minuti ad aspettare un poverino dell'ANAS impegnato a cambiare, con l'aiuto di un braccio sollevatore, le lampadine bruciate di un semaforo. In lab scopro che l'ex-socio era un venditore migliore di quanto sembrasse. Non solo la teoria alla base del suo ultimo lavoro fa acqua da tutte le parti, ne ha anche implementata solo una parte. Però é indiscutibile quanto fosse convincente: persino il programma é così sicuro di dover andare che funziona lo stesso.

2 commenti:

  1. Bravissimo.
    Tanta ironia e niente noia nel tuo blog. Una vera rarità .
    McMorris

    RispondiElimina