lunedì 26 giugno 2006

Roots...


Afoso pomeriggio nella bassa padana, il meteo prevede sole da spaccare le pietre, un Nino comincia a trafficare e la mamy, intenta a dibattere di orti con il vicino, si gira e chiede...


Mamy: Che fai?
Nino: Do una lavata di grosso alla macchina che poi se piove me la risciacqua :-)
Mamy: Ma se il meteo da sole tutto il giorno :-/
Vicino: E non si vede una nuvola.
Nino: Voi giovani che non vi fidate mai degli anziani! Non so se piove anche qui, ma in zona di sicuro.


Un paio di ore più tardi, mentre il vento soffia e le nuvole si stanno addensando un Nino sta mettendo la macchina lavata in garage...


Mamy: Ma non la lasciavi fuori per pulirla?
Nino: Si, ma dopo. non mi va di prendere la grandinata :-/
Mamy: Qui mi sa di tanto rumore e poca acqua...


Un'oretta dopo, attraversando le pozzanghere con ben visibili i grani di grandine, un Nino porta fuori la macchina dal garage per un risciacquo naturale... La mamy ci resta male tutte le volte, eppure mi sembra così normale. Solo che una persona normalmente sta in un posto, al massimo ci vive, se invece ne entra a far parte non é per nulla difficile riconoscere i segni ;-)


Il tempo è cambiato, lo sento nell'Acqua, lo sento nella Terra, lo avverto nell'Aria, molto di ciò che permetteva di capirlo si è perduto perché ora non vive nessuno che lo ricorda. ;-D


Ieri era San Giovanni, giovedì sarà San Pietro e Paolo ed oggi... oggi é oggi... Vedendo i primi campi dopo la mietitura e le prime balle di fieno a punteggiare il panorama mi é venuto in mente un pensiero di un libro di Pratchett...


...they believe thet no-one is finally dead until the riepple they cause in the world die away - until the clock he wound up winds down, until the wine she made has finished its ferment, until the crop they planted is harvested. The span of someone's life, they say, is only the core of their actual existence.

...loro credono che nessuno é definitivamente morto finchè le increspature che ha causato non si esauriscono - finchè l'orologio che ha caricato non si ferma, finchè il vino che ha fatto non finisce di fermentare, finchè le spighe che hanno piantato non vengono messe. La durata della vita di una persona, loro dicono, é solo il cuore della sua reale esistenza.


...Buon Compleanno! :-)


9 commenti:

  1. bhe..buon compleanno...mi sei meglio di bernacca!

    RispondiElimina
  2. Auguri! e per la storia della macchina... sei un mito!

    RispondiElimina
  3. spang: poteri paranormali! :-P

    momogothicloly: si si, sensitivo! senti un certo languorino! L'altra metà del discorso faccio finta di non averla letta :-D

    monicaBionda: gVazie! :-)

    ecoline: Per riuscire a lavarla il minor numero di volte possibili bisogna ingegnarsi :-P

    RispondiElimina
  4. un saluto e un bacione bavoso!

    RispondiElimina
  5. buon compleanno!

    sono stata attrata dal tuo avatar molto carino e trovo tutto carino qui

    complimenti!

    daisi

    ps-il post su teleducazione mi ha fatto ridere anche se sono italo-americana e ho cresciuto con i telefilm di Spelling-

    Love exciting and new come aboard we're expecting you......

    Love, life's sweetest reward

    Let it flow, it floats back to you


    Love Boat soon will be making another run

    The Love Boat promises something for everyone

    Set a course for adventure

    Your mind on a new romance


    And love won't hurt anymore

    It's an open smile on a friendly shore

    It's love

    Welcome aboard

    It's love!


    scusa mi son fatta prendere!

    RispondiElimina
  6. Yrem: Chi si vede! Un salutone anche a te! :-)

    daisi: Grazie dei complimenti... :-) Brava, fai outing anche tu, magari un giorno ci saranno anche gli spellinghisti anonimi per aiutarsi a vicenda... ;-P

    RispondiElimina
  7. utente anonimo27 luglio 2009 23:23

    nel campo che hai fotografato c'ho giocato a guerra con le pallottole di vernice...eravamo 4 squadre e ci siamo divertiti da matti

    RispondiElimina